Informativa alle Iscritte

Riportiamo di seguito un’estratto informativo sull’argomento molto sentito ed importante dei crediti ECM ed il COGEAPS:

L’Accordo Stato-Regioni del 5 Novembre 2009 ha individuato nel Consorzio per la Gestione Anagrafica delle Professioni Sanitarie (CoGeAPS),  “l’organismo nazionale deputato alla gestione delle anagrafiche nazionali e territoriali, dei crediti ECM attribuiti ai professionisti che fanno capo agli Ordini, Collegi nonché le rispettive Federazioni nazionali e Associazioni professionali, consentendo a questi le relative funzioni di certificazione delle attività formative svolte”.

Il Consorzio pubblica i dati ricevuti da Enti accreditanti prima e Provider oggi.

A seguito delle problematiche riscontrate negli anni precedenti, il Consorzio sta operando per cercare di correggere gli errori e sarà grato della Vs. collaborazione e pazienza nel segnalare eventuali anomalie.

I professionisti che per la prima volta accedono a Co.Ge.A.P.S. devono necessariamente registrarsi per poter visualizzare la propria posizione ECM.
La registrazione manderà login e password alla casella mail indicata.

Inoltre dal 2 dicembre 2013 è stata resa possibile la costruzione del Dossier Formativo a titolo sperimentale.
Pertanto invitiamo a segnalare le anomalie riscontrate individualmente a ecm@cogeaps.it ,  gestite come un work in progress.
Attenzione all’utilizzo della PEC verso il call center, in quanto le risposte del supporto vengono inoltrate come e-mail normali e pertanto potrebbero non essere ricevute dal soggetto che ha scritto via PEC, in quanto non tutte le caselle PEC ricevono e-mail ordinarie.LOGO ECM Ostetriche RNFC

N.B. Tutti i professionisti hanno l’obbligo di iscriversi, come sopra indicato, sul portale della COGEAPS, per poter visualizzare e verificare la propria partecipazione ad eventi formativi ed i relativi ECM maturati nel triennio 2008/2010 e 2011/2013.

Il Collegio professionale di riferimento è l’organo istituzionale competente nel riconoscere gli esoneri, le esenzioni e i crediti ECM acquisiti e la loro certificazione.

Il professionista potrà essere certificato solo se ha maturato nel triennio i 150 ECM previsti da normativa, altrimenti l’Ordine può solo attestare, ma non certificare la formazione dell’iscritto.

Vi chiedo cortesemente di controllare la registrazione degli eventi formativi individuali sul portale della COGEAPS (previa registrazione) e verificare se sono presenti eventuali incongruenze, al fine di agevolare l’operatività dei Collegi di appartenenza.

Per maggiori informazioni in merito all’argomento rivolgersi alla Segreteria.